Bitcoin è crollato di $ 3500 in 24 ore: altcoin in aumento mentre il dominio di BTC scende al 66%

Il dominio di Bitcoin scende al 66% poiché l’asset è sceso sotto i $ 34.500 per la seconda volta in 3 giorni. Allo stesso tempo, Polkadot ha registrato un altro ATH superiore a $ 19.

Il sanguinoso weekend di Bitcoin è continuato con sostanziali cali di prezzo poiché la criptovaluta primaria è scesa sotto i $ 35.000, per la seconda volta in 3 giorni. Al contrario, notevoli guadagni per Cardano (ADA) e un altro massimo storico per Polkadot hanno portato il dominio di BTC sul mercato a circa il 66%.

Bitcoin perde più di $ 3K in 24 ore

Solo pochi giorni dopo il crash di lunedì, in cui BTC ha toccato il fondo leggermente sopra i $ 30K, la criptovaluta è riuscita a recuperare la maggior parte delle perdite e ha persino provato ancora una volta la sua mano a $ 40.000.

Tuttavia, BTC non è riuscito a superare quel livello ambito e ha iniziato a diminuire gradualmente di valore. BTC è sceso a $ 34.500 venerdì, ma i rialzisti hanno intercettato la mossa e l’hanno portata a un massimo intraday di quasi $ 39.000 poche ore dopo.

Tuttavia, gli sviluppi negativi sono tornati e il bitcoin è crollato ancora una volta, questa volta in calo. Al momento della stesura di queste righe, il prezzo di Bitcoin viene scambiato al di sotto di $ 34.500, oltre $ 3.500 di caduta libera in meno di 24 ore.

Gli indicatori tecnici suggeriscono che i prossimi livelli di supporto che potrebbero aiutare se BTC crollasse ancora più a sud sono $ 34.000, $ 32.500 (linea di tendenza ascendente di medio termine) e $ 30.000 (minimo di lunedì).

In alternativa, bitcoin deve superare le linee di resistenza a $ 35.600, $ 36.600, $ 37.150 e $ 38.000 prima di sfidare di nuovo $ 40.000.

Tre di fila per DOT; Alti che riducono la dominanza di BTC

Sebbene la maggior parte delle monete alternative siano leggermente in rosso, sono effettivamente riuscite a ridurre il dominio di BTC sul mercato e a guadagnare rispetto al loro valore BTC.

La metrica che confronta la capitalizzazione di mercato di bitcoin con tutte le altre altcoin era al 70% all’inizio di questa settimana, ma è scesa al 66,2% al momento della stesura di queste righe.

Ciò è diventato possibile dopo notevoli guadagni da attività come Polkadot e Cardano. DOT ha raddoppiato la sua recente corsa al rialzo con un altro massimo storico, questa volta sopra $ 19. Su scala settimanale, DOT è cresciuto di oltre il 70% e l’asset ha superato XRP come quarta criptovaluta.

D’altra parte, ADA è aumentata del 15% a un massimo di $ 0,36.

Ethereum, Binance Coin e Litecoin hanno segnato perdite minori. Ripple (-3%), Bitcoin Cash (3%) e Chainlink (-8%) hanno perso di più dai primi dieci.