3 Altcoin che potrebbero superare Bitcoin nei prossimi anni

Questi grimaldelli criptati hanno ciascuno un forte piano di business e sono tutti in settori ad alta crescita

Con Bitcoin che nel 2020 ha registrato un aumento del 156% rispetto all’anno precedente (YTD), c’è chiaramente un interesse crescente nella classe di attività cripto tra gli investitori. Ad esempio, già in ottobre, il gestore di fondi hedge miliardari Paul Tudor Jones ha deciso che il rally di Bitcoin è ancora al suo „primo inning“.

Più recentemente, un’opinione simile è venuta dall’investitore Mike Novogratz, che ha detto che la famigerata cripto-valuta potrebbe potenzialmente raggiungere i 65.000 dollari. Non ne sarei sorpreso, soprattutto considerando che la sua offerta è limitata a 21 milioni di monete.

Credo che la diversificazione delle classi di attività sia importante. E chiaramente, le crittocromie sono qui per rimanere. Anche il CEO di BlackRock, Larry Fink, ha osservato che Bitcoin potrebbe „evolvere in un asset di mercato globale“.

Pertanto, ha senso stanziare alcuni fondi per monete alternative (altcoin). Per esempio, Ricardo Pliego ha investito il 10% del suo portafoglio liquido in Bitcoin. Un’allocazione dal 10% al 15% alle valute crittografiche potrebbe aumentare i rendimenti del portafoglio.

Secondo i dati di CoinGecko, ci sono oltre 6.000 monete quotate in 417 borse. Ma guardando più a fondo nel mondo degli altcoin, ho trovato alcune interessanti opportunità a medio e lungo termine che penso possano battere il Bitcoin in futuro.

Quindi, scaviamo più a fondo in queste tre promettenti scelte crittografiche:

  • SingularityNet (AGI)
  • Filecoina (FIL)
  • Vidt Datalink (VIDT)

Crypto to Buy: SingularityNet (AGI)

AGI crypto è tra i nomi più piccoli dell’industria altcoin, ma ha un grande potenziale. L’Intelligenza Artificiale (IA) è stata oggetto di grande interesse e di opportunità di investimento. Per l’anno in corso, il mercato globale del software di IA dovrebbe crescere di circa il 54% su base annua (YOY). Questa crescita rimarrà probabilmente forte nei prossimi cinque anni.

SingularityNet è la prima rete AI decentralizzata al mondo. Attualmente, AGI commercia a 5 centesimi con una fornitura circolante di oltre 950 milioni di monete. Non mi sorprenderebbe se il crypto fornisse rendimenti multipli rispetto ai livelli attuali.

Tuttavia, uno dei motivi principali per essere rialzista su AGI è il team che sta dietro al business. Ben Goertzel è il CEO di SingularityNet e il „pioniere dell’IA dietro Sophia the Robot“. Pertanto, il team è fortemente orientato all’innovazione con la visione di portare l’IA decentralizzata nelle aziende. In termini di prodotti, questo altcoin offre uno dei più grandi mercati di IA aperti al mondo.

Quindi, chiaramente l’industria di AGI è attraente. Al momento, sembra sottovalutato ai livelli attuali.

Filecoin (FIL)

Il mercato del cloud computing è già grande e sta crescendo a ritmo sostenuto. Tuttavia, il mercato è dominato solo da pochi operatori, tra cui Amazon (NASDAQ:AMZN), Microsoft (NASDAQ:MSFT), Alphabet (NASDAQ:GOOG, NASDAQ:GOOGL) e Alibaba (NYSE:BABA). Questi nomi fanno tutti parte della rete centralizzata di fornitori di servizi cloud.

È qui che Filecoin diventa interessante come investimento. L’azienda è tra i pochi fornitori di servizi cloud decentralizzati al mondo. La moneta, FIL, è una quotazione relativamente nuova nelle borse e credo che l’altcoin abbia il potenziale per offrire solidi rendimenti a lungo termine.

Per quanto riguarda il suo progresso commerciale, la seguente nota aziendale è già incoraggiante:

„A meno di quattro settimane dal lancio della rete principale, il network Filecoin sta celebrando un’importante pietra miliare. Ad oggi, la comunità globale dei minatori Filecoin ha dedicato 1 exbibyte (EiB) di capacità di stoccaggio decentralizzato alla rete Filecoin“.

Nel mondo altcoin, ci sono migliaia di nomi tra cui scegliere. Quindi, ha più senso investire in monete che siano supportate da un forte business plan. Da questo punto di vista, Filecoin è uno dei migliori grimaldelli crittografici.

Vidt Datalink (VIDT)

L’ultimo della mia lista di crittografie è Vidt, un altro nome interessante da considerare tra tutti gli altercoins.

Come panoramica aziendale, Vidt Datalink protegge i dati digitali delle organizzazioni da frodi e manipolazioni. La caratteristica unica dell’applicazione dell’azienda è che V-ID – il suo principale componente a catena di blocco – è compatibile con qualsiasi sistema esistente senza influire sui flussi di lavoro. Pertanto, le organizzazioni non troveranno difficile adottare il servizio di certificazione e protezione dei documenti a catena di blocchi dell’azienda.

Nell’ultimo anno, la moneta Vidt è cresciuta di quasi l’845%. Tuttavia, con oltre 70 centesimi, il crypto trader è ancora attraente da una prospettiva a lungo termine.

Vale anche la pena di notare che Vidt ha un’offerta massima di soli 56,7 milioni di monete. Un’offerta limitata può spingere il prezzo delle monete verso l’alto con il proseguire di un forte sviluppo degli affari.

L’azienda ha già clienti come AmSpec e IBM (NYSE:IBM). Questa base di clienti blue-chip è un’indicazione della qualità del suo servizio. Anche in questo caso, è fantastico quando un Altcoin ha alle spalle un’azienda così forte.

Nel complesso, penso che questo crypto abbia il potenziale per offrire molteplici ritorni anche dopo il suo grande rally dell’ultimo anno. Con l’aumento della clientela, questo nome avrà probabilmente un trend più alto.